BATH ON THE RIVER – Storie e Politiche dal territorio di Bagno a Ripoli

Toggle Bar

Protagonisti della Resistenza. Teresa Mattei

La vita di Teresa Mattei, giovane partigiana durante la Resistenza, è profondamente segnata da quegli anni di grandi battaglie, di grandi valori ideali e anche di grandi tragedie private. Dopo la guerra è una delle 21 donne elette all’Assemblea Costituente. Il filmato ricostruisce la vicenda di questa straordinaria donna, anche a partire da una intervista da lei rilasciata a Gianni Minà nel 1997, in cui racconta gli anni della Resistenza trascorsi tra Firenze e Roma. Un racconto fatto di coraggio, passione ma anche perdita e violenza. Teresa Mattei ha partecipato a molte azioni dei GAP e ha preso parte all'insurrezione di Firenze che ha accompagnato la liberazione della città dall'occupazione nazi-fascista. Ha fatto parte dei Gruppi di difesa della donna e successivamente del direttivo dell'UDI.

Rai Storia. Speciale 25 aprile.

La Newsletter

 

 

Oldies but Goldies

  • È la Giornata Mondiale del Suolo. Ne parliamo con Sonia Redini

    Sonia RediniIl World Soil Day è stato indetto dalla FAO il 5 dicembre per ricordare l’importanza del suolo per la sopravvivenza del pianeta, a cominciare dalla lotta ai cambiamenti climatici. Ne abbiamo parlato con Sonia Redini, consigliera comunale di Cittadinanza Attiva.

    Read more...
  • Di Mondeggi, il bene comune, le aziende agricole. Una riflessione.

    Si va a MondeggiOccorre battersi affinché Mondeggi rimanga un bene della collettività, affidato dall’Ente che ne è proprietario (per conto dei cittadini) a gruppi spontanei di persone che però lo gestiscano nel pieno rispetto di ogni normativa, come qualsiasi altra azienda agricola.

    Read more...
  • Mondeggi è illegale

    Mondeggi Bene Comune

    Mondeggi Bene Comune è illegale, come Marco Cappato, che ha aiutato Dj Fabo a scegliere come morire; come Rosa Parks, afroamericana, che rifiutò di cedere il posto in autobus riservato ai bianchi; come Henry David Thoreau, che alla metà dell’800 si rifiutò di pagare le tasse legate alla guerra contro il Messico, teorizzando per la prima volta la “disobbedienza civile”.

    Read more...