BATH ON THE RIVER – Storie e Politiche dal territorio di Bagno a Ripoli

Toggle Bar

Le altre “Osteria Nuova”. Un toponimo diffuso

Nelle Marche, in Romagna, nel Lazio e anche in Toscana... "Osteria Nuova" vanta innumerevoli tentativi di imitazione!

Osteria Nuova

Nel 1986 ad Antella si scoprì per puro caso che in Spagna, nei pressi di Valencia, esisteva un paese con lo stesso nome (v. Annuario CRC 1991). Altre frazioni del territorio di Bagno a Ripoli possono vantare località accomunate dall’omonimia del toponimo, come Grassina (ne esiste una nei pressi di Pelago) o Villamagna (Repetti ne cita altre tre in Toscana). Credo però che i più numerosi “tentativi d’imitazione” possa vantarli Osteria Nuova. Attraverso una ricerca in internet ne ho scoperte una quindicina, anche se non è escluso possano esisterne altre. La maggior parte si trovano concentrate tra Marche, Romagna, Lazio e Toscana, e nessuno di questi paesi è sede di un Comune autonomo. Ma vediamoli meglio in dettaglio. 

 

La Osteria Nuova più popolata è una frazione del comune di Montelabbate, in provincia di Pesaro-Urbino. Sorge a 63 metri sul livello del mare, dista circa due chilometri dal capoluogo e vi risiedono 2.700 abitanti. La parrocchia di San Giovanni Bosco in Osteria Nuova, di recente istituzione, venne eretta con bolla del vescovo mons. Luigi Carlo Borromeo in data 2 giugno 1968, con territorio stralciato dalle parrocchie di Montecchio, Montelabbate e Pozzo Basso. Vi ha sede la Osteria Nuova Calcio a.s.d., fondata nel 2011, colori sociali bianco-azzurro, che dopo la promozione conseguita alla fine dell’ultimo campionato, nel 2019/20 disputa per la prima volta il Campionato Marchigiano Dilettanti Prima Categoria, girone A.

Osteria Nuova, MontelabbateOsteria Nuova, frazione del comune di Montelabbate, in provincia di Pesaro-Urbino
 

Nella Regione Marche si trovano altre tre frazioni denominate Osteria Nuova.

  • La prima si trova nel comune di Vallefoglia, in provincia di Pesaro Urbino. Sorge a 50 metri sul livello del mare, dista quattro chilometri dal capoluogo e vi risiedono circa 400 abitanti.
  • Una seconda è frazione del comune di Apecchio, anch’essa in provincia di Pesaro Urbino, a cinque chilometri dal capoluogo. 
  • Infine una terza, frazione del comune di Montefano, in provincia di Macerata. Dista sei chilometri e mezzo dal capoluogo. Per queste ultime due frazioni non sono disponibili i dati anagrafici.

 

Nella Regione Lazio, Osteria Nuova è una popolosa frazione del comune di Roma (XV Municipio). Sorge a 150 metri sul livello del mare, sul lato nord della via Braccianense, al bivio con la via Anguillarese, e dista circa ventuno chilometri da Roma. Vi risiedono 1.200 abitanti. Vi si trova la chiesa parrocchiale di Sant’Andrea apostolo in Santa Maria di Galeria.

Sempre in provincia di Roma porta lo stesso nome una piccola frazione del comune di Sant’Angelo Romano. Sorge a 125 metri sul livello del mare, dista un chilometro e mezzo dal capoluogo e vi risiedono 24 abitanti.

In provincia di Rieti troviamo altre due frazioni denominate Osteria Nuova. La prima si trova nel comune di Frasso Sabino, a 400 metri sul livello del mare. Dista due chilometri dal capoluogo e vi risiedono 188 abitanti. La località, sviluppatasi lungo la via Salaria, rappresenta un importante centro per il commercio e i servizi. Vi si trova la Grotta dei Massacci, monumento sepolcrale risalente al II secolo d.C., uno dei siti archeologici meglio conservati della Sabina. La prima domenica di ogni mese vi si tiene la “Fiera di Osteria Nuova”, evento che richiama un numero elevato di visitatori provenienti da tutta la regione. La fiera è ricca di interessanti occasioni ed è molto varia e fornita.

L’altra Osteria Nuova reatina è frazione del comune di Poggio Moiano. Sorge a 396 metri sul livello del mare e dista quattro chilometri e mezzo dal capoluogo e vi risiedono 463 abitanti.

Osteria Nuova, RomaFrazione di Roma o di altri comuni, "Osteria Nuova" è un toponimo assai diffuso anche nel Lazio
 

Altre Osteria Nuova si trovano nella Regione Emilia Romagna. Quella che si trova nel comune di Sala Bolognese, in provincia di Bologna, è una delle località più popolate tra quelle che portano questo nome. Sorge a 30 metri sul livello del mare, dista circa quattro chilometri dal capoluogo e vi risiedono 2.338 abitanti. Vi si trova la chiesa parrocchiale di San Petronio di Osteria Nuova, di moderna costruzione. A servizio del centro abitato è in funzione la fermata ferroviaria di Osteria Nuova, posta sulla linea Bologna-Verona.

Nella stessa regione si trovano altre frazioni o località che portano il nome di Osteria Nuova. La frazione del comune di Montescudo-Monte Colombo, in provincia di Rimini, sorge a 127 metri sul livello del mare, dista tre chilometri e mezzo dal capoluogo e vi risiedono 327 abitanti.

La frazione del comune di Ozzano, in provincia di Bologna, sorge a 54 metri sul livello del mare e dista circa due chilometri dal capoluogo; vi risiedono 123 abitanti.

La frazione del comune di Vernasca, in provincia di Piacenza, sorge a 142 metri sul livello del mare e dista otto chilometri e mezzo dal capoluogo; vi risiedono 121 abitanti.

Segnaliamo infine la località di Osteria Nuova, presso S. Benedetto in Alpe, nel comune di Portico e San Benedetto, in provincia di Forlì-Cesena. Sorge a 607 metri sul livello del mare, nell’alta valle del Montone, sulla via Forlivese che dal passo del Muraglione scende a Forlì. Un tempo ebbe funzione di stazione di posta e ristoro nella zona di confine fra Romagna e Toscana.

Osteria Nuova, Emilia RomagnaSulla linea Bologna-Verona vi è anche una stazione ferroviaria per servire la frazione del comune di Sala Bolognese
 

Per completezza segnaliamo, oltre alla “nostra” frazione del Comune di Bagno a Ripoli (circa 500 abitanti), altre due piccole località che portano lo stesso nome. La prima si trova nel Comune di Arezzo. Sorge a 246 metri sul livello del mare a circa otto chilometri dal capoluogo e vi risiedono 23 abitanti. L’altra si trova nel comune di Pozzol Groppo, in provincia di Alessandria (Regione Piemonte). Sorge a 218 metri sul livello del mare, dista due chilometri dal capoluogo e vi risiedono 29 abitanti.

 Michele Turchi

Politiche

Facebook