BATH ON THE RIVER – Storie e Politiche dal territorio di Bagno a Ripoli

Toggle Bar
Articoli filtrati per data: Maggio 2018 - Bath on the River

beni comuni

Schizofrenia PD: mentre la Città Metropolitana considera l’esperienza di Mondeggi Bene Comune solo un problema di legalità, e procede a testa bassa verso l’alienazione, la Regione Toscana inserisce nel proprio Statuto la tutela e valorizzazione dei beni comuni...

consumo di suolo

La Giunta comunale chiama i privati e solletica nuovi appetiti edificatori. Ma la somma degli interessi privati coinciderà con un interesse collettivo? Esiste un reale fabbisogno abitativo a Bagno a Ripoli? O si tratta di un ulteriore inutile consumo di suolo?

La Newsletter

 

 

Oldies but Goldies

  • Il casello incantato e il paradosso di Braess

    caselloNella logica di una rete autostradale che innerva le nostre città – con funzione di circonvallazione dei grandi centri più che di collegamento nelle grandi distanze – dopo la terza corsia fino ad Incisa arriva anche il doppio ponte di Vallina, per portare un “casello autostradale” nel comune di Fiesole.

    Read more...
  • Rifiuti: subito la raccolta porta a porta per recuperare i ritardi accumulati

    GraficoCresce lentamente la raccolta differenziata a Bagno a Ripoli, ancora lontana dal raggiungimento degli obiettivi di legge (65%). Solo l’introduzione del sistema porta a porta – come dimostra l’esempio di molti comuni italiani – garantirebbe un salto di qualità nella gestione dei rifiuti, guadagnandoci sia l’ambiente che le tasche dei cittadini.

    Read more...
  • A cosa servono i Comuni oggi

    partecipateCosa sono diventati oggi i Comuni, dopo tante liberalizzazioni? Quale ruolo svolgono in termini di servizi per la collettività? Perché si appaltano tanti servizi ad aziende private esterne? 

    Read more...

Facebook