BATH ON THE RIVER – Storie e Politiche dal territorio di Bagno a Ripoli

Toggle Bar

Un regalo di Natale: la passerella ciclopedonale di Compiobbi si farà

Giovedì 11 dicembre 2014 la Regione Toscana ha reso noti i progetti relativi alla ciclopista dell'Arno ammessi a finanziamento. Tra questi è rientrata la progettazione della passerella ciclopedonale di Compiobbi, che è stata finanziata per complessivi 150000 €. Entro il 2014 la Regione procederà con un impegno parziale di 79000 €, per impegnare nel 2015 i restanti 71.000 €. La Regione intende approvare il testo dell'accordo entro la fine del 2014, per poi giungere, entro il febbraio 2015, alla sua sottoscrizione.

passerella ciclopedonale compiobbi

Le Associazioni Proloco “Valle dell’Arno di Fiesole” e “Natura e Vita Onlus”, impegnate da oltre tre anni per la Passerella Ciclopedonale Compiobbi-Vallina, hanno accolto con soddisfazione la notizia che la Regione Toscana ha giudicato ammissibile la proposta progettuale con un primo contributo di 150 mila euro.

La Proloco ha commissionato il progetto preliminare, impegnandosi per un costo di circa 12 mila euro, dando ai Comuni di Fiesole e Bagno a Ripoli ed alla Provincia di Firenze la chiave di accesso alla possibilità, offerta da un Bando Regionale, di richiedere un finanziamento.

Stiamo faticosamente tentando di recuperare, almeno in parte, i costi del progetto con i contributi volontari di aziende, commercianti, artigiani, associazioni e cittadini che credono nell’utilità di quest’opera. Il risultato ottenuto ci incoraggia e ci fa capire che i nostri soldi spesi per il preliminare sono stati un buon investimento.

Le Associazioni ringraziano la Regione Toscana, la Provincia di Firenze, i Comuni di Fiesole e Bagno a Ripoli, lo Studio Tecnico Majowiecki, i relatori tecnici, i coordinatori e tutti coloro che hanno contribuito o contribuiranno alle prime spese progettuali.

L’impegno delle Associazioni e di alcuni loro sostenitori, la partecipazione in parternariato e la fornitura del progetto, sono stati determinanti, per questo primo risultato. Per arrivare alla realizzazione della passerella sarà ancora utile il coinvolgimento di queste forze.

Le Associazioni sono e saranno sempre più impegnate, volontariamente e gratuitamente, in questo lavoro, convinte che l’unica loro remunerazione sarà la soddisfazione di vedere presto unite due realtà da troppo tempo divise dall’Arno.

Francesco Cecconi,
Proloco “Valle dell’Arno di Fiesole” 

Lascia un commento

La Newsletter

 

 

Oldies but Goldies

Facebook