Sport

gino bartali st-raphaelCuriosi intrecci tra sponsor, bevande più o meno salutari e grandi ciclisti. Una breve storia per festeggiare il centenario della nascita di Gino Bartali.

derbyUna partita che vale una stagione, almeno per i tifosi. Perché un derby va oltre l'ambito strettamente calcistico, e coinvolge passioni, rivalità, interessi sociali e politici. 

Nello ciaccheri intro"Ancor prima di Gino Bartali, un altro campione ripolese riuscì a distinguersi, con buoni risultati, nel mondo del ciclismo professionistico." Dal IV volume di "Storie di un paese" di Michele Turchi pubblichiamo un estratto dal capitolo «La Resistente e il ciclismo “eroico” ripolese».

gino bartali 1Il nome di Gino Bartali, figlio di Torello e di Giulia Sizzi, fu registrato all'anagrafe del comune di Bagno a Ripoli con la data di nascita 18 luglio 1914, evento avvenuto nella casa dei genitori a Ponte a Ema, in via Chiantigiana numero 78. 

giulio bartaliIl 14 giugno 1936, Giulio Bartali, fratello minore di Gino, durante la Targa Chiari si scontra con un'automobile sulla salita del San Donato, nei pressi di Osteria Nuova. Morirà due giorni dopo. Nella sua autobiografia, Tutto Sbagliato Tutto da Rifare, Bartali ricorda il fratello.