Palio delle contrade

Bianca CappelloAmori, intrighi, vita di corte... È in onore della granduchessa di Toscana che, a Bagno a Ripoli, la seconda domenica di settembre si disputa ogni anno la Giostra della Stella, giunta all’edizione numero 38.

giostra stellaUna Giostra è fatta di tante cose: contrade e contradaioli, cavalli e cavalieri, costumi e sbandieratori… Ognuno a suo modo è protagonista. In occasione della trentesima edizione della Giostra della Stella, Michele Turchi ricorda i cavalieri che ne hanno fatto la storia, ripercorrendo l’albo d’oro della manifestazione.

Palio giostra stella 5Trentacinque anni non sono uno scherzo. Il Palio di Bagno a Ripoli nacque nel 1980 come una manifestazione di giochi popolari, cui il pomposo nome di “palio” non stonava a causa di una sottintesa ironia e dell’entusiasmo giocoso dei partecipanti. L’idea però ebbe successo...

palio corteo MT2La Giostra della Stella, che fin dal 1987 chiude il programma del Palio di Bagno a Ripoli, è l’unica rievocazione toscana che fa riferimento, per i costumi e l’ambientazione storica, al periodo del Rinascimento. Michele Turchi racconta il corteo storico, incentrato sulla figura di Bianca Cappello, all’epoca amante del granduca Francesco I de’ Medici.