BATH ON THE RIVER – Storie e Politiche dal territorio di Bagno a Ripoli

Toggle Bar

Cronache di una guerra combattuta senza armi. Il diario di Rodolfo Paoli

Il diario di Rodolfo Paoli narra episodi avvenuti dal ’43 al ‘46 a sud-est di Firenze i cui protagonisti sono, oltre a se stesso e ai suoi familiari, personaggi quali R. Einstein, il console Wolf, Gadda, Gentile, i Rosselli, ‘Potente’ ed altri ancora, più o meno noti, ma significativi.

villa Paoli San DonatoVilla Paoli, al centro della foto, sopra il paese di San Donato in Collina

Conoscere il tedesco al tempo in cui San Donato in Collina (e dintorni) si trovavano nelle retrovie del fronte di guerra, nell’estate del 1944, poteva essere davvero utile. Per perorare certe cause, per chiarire malintesi, per salvare dalla dispersione il prezioso archivio di casa Rosselli, all’Apparita. Per qualcuno, era perfino questione di vita o di morte.

Tutto questo, e molto altro ancora, nelle pagine del diario di Rodolfo Paoli, che narra episodi avvenuti dal 1943 al 1946. Pagine che raccontano della strage degli Einstein, di Gentile, Gadda, “Potente”. Episodi noti e altri minori e sconosciuti, spesso di grande impatto emotivo.

Un libro da leggere.

Cronache di una guerra combattuta senza armi Rodolfo Paoli, Cronache di una guerra combattuta senza armi (1943-1946), Pagnini Editore, Firenze, 2014.

Presentazione mercoledì 29 ottobre 2014, alle ore 17, presso la Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli
Interverranno Luciano Bartolini e Majla Francesca Paoli.  

Politiche