BATH ON THE RIVER – Storie e Politiche dal territorio di Bagno a Ripoli

Toggle Bar

Il Leone, la Balestra e le Chiavi di San Pietro

Conosci lo stemma del tuo Comune? Conosci le origini e il significato delle figure che lo compongono? Pensi che sia rimasto immutato nel tempo?

stemma Bagno a Ripoli

Michele Turchi – studioso di araldica e collaboratore del sito Araldica Civica (oltre che di Bath on the River) – partendo da un esemplare rimasto dell’insegna della Lega di Antella, Ripoli e Villamagna, ha ricostruito in un agile libretto la storia e i mutamenti accorsi dal Medioevo ad oggi a tale stemma, nel passaggio dalla Lega, alla Comunità e quindi al Comune. Mutamenti dovuti anche all’approssimazione di chi in passato fu chiamato a blasonarlo, e che per tanto tempo hanno hanno messo nell’oblio il significato delle figure che lo compongono: il leone, la balestra e le chiavi di San Pietro.

Venerdì 2 ottobre 2015, alle ore 17, presso la Sala Consiliare Falcone e Borsellino, in Piazza della Vittoria 1, a Bagno a Ripoli/Capoluogo, sarà presentato il primo quaderno della collana Scritti Ripolesi: ”Il Leone, la Balestra e le Chiavi di San Pietro. L'insegna del Bagno a Ripoli, dalla lega al comune moderno", di Michele Turchi (Pagnini Editore).

Interverrà l'Autore. Introduzione di Sara Pagnini. Saranno presenti il Sindaco Francesco Casini e l'Assessore alla Cultura Annalisa Massari.

 

_____
LEGGI ANCHE: Lo stemma del Comune di Bagno a Ripoli – prima parte / seconda parte

Politiche